Invia la tua richiesta

Il mulino a palle è l'attrezzatura chiave per la frantumazione dei materiali dopo la frantumazione. Questo tipo di rettificatrice per minerali è dotata di un certo numero di sfere d'acciaio come mezzo di macinazione nel suo cilindro.

Il mulino a palle è adatto per macinare vari minerali e altri materiali. È ampiamente utilizzato nella lavorazione dei minerali, nei materiali da costruzione e nelle industrie chimiche. Può essere suddiviso in metodi di macinazione a secco e ad umido. A seconda dei diversi metodi di scarico, può essere suddiviso in due tipi: tipo a griglia e tipo a sfioro.

 

Principio di funzionamento

Il mulino a palle è composto da un cilindro orizzontale, un albero cavo per l'alimentazione e lo scarico dei materiali e una testa di macinazione. Il cilindro è un cilindro lungo. Corpo macinante impiantato nella canna. Il corpo del cilindro è realizzato in lamiera di acciaio, con piastra di rivestimento in acciaio fissata. Il corpo macinante è generalmente una sfera d'acciaio, che viene confezionata nel cilindro secondo diversi diametri e una certa proporzione. Il corpo abrasivo può anche essere in profilato d'acciaio. A seconda della dimensione delle particelle del materiale di macinazione, il materiale viene caricato nel cilindro dall'albero cavo all'estremità di alimentazione del mulino a sfere. Quando la canna del mulino a palle ruota, il corpo macinante è fissato al rivestimento della canna e portato via dalla canna a causa dell'inerzia, della forza centrifuga e dell'attrito. Quando viene portato a una certa altezza, verrà lanciato a causa della sua stessa gravità e il corpo macinante che cade schiaccerà il materiale nel cilindro come un proiettile.

 

Caratteristiche strutturali

1. Il cuscinetto adotta un cuscinetto a rulli sferico a doppia corona di grande diametro invece del cuscinetto scorrevole originale, che riduce l'attrito e il consumo di energia e il mulino è facile da avviare.

2.Mantiene la struttura del coperchio terminale del mulino ordinario, con ingresso e uscita di grande diametro e grande capacità di lavorazione.

3.L'alimentatore è diviso in due tipologie: alimentatore combinato e alimentatore a tamburo, con struttura semplice e installazione separata.

4.Non vi è alcun impatto inerziale, l'attrezzatura funziona senza intoppi, i tempi di manutenzione del mulino sono ridotti e l'efficienza è migliorata.




Contact us
Just tell us your requirements, we can do more than you can imagine.
Allegato:

    Invia la tua richiesta

    Allegato: